Materiali & Tecnologie: "TESSUTI"

TESSUTI

Tessuti in grado di donare particolare comfort grazie all’impiego di fibre miste, naturali e sintetiche. Sono tessuti realizzati con lavorazione circolare a maglia allungata. Sono disponibili diverse tipologie di prodotti, tra cui tessuti che donano un piacevole effetto di freschezza o idratante, oppure antibatterici, antifungo e antimicrobici, tessuti anti-piega, tessuti antistatici o ritardanti di fiamma.

Tessuti in grado di donare particolare comfort grazie all’impiego di fibre miste, naturali e sintetiche. Sono tessuti realizzati con lavorazione circolare a maglia allungata. Sono disponibili diverse tipologie di prodotti, tra cui tessuti che donano un piacevole effetto di freschezza o idratante, oppure antibatterici, antifungo e antimicrobici, tessuti anti-piega, tessuti antistatici o ritardanti di fiamma. Tutte queste diverse proprietà sono dovute a fibre speciali inserite all’interno del tessuto o ad essenze applicate direttamente sulla superficie del prodotto finito: si tratta di fibre di bambù, fibre di argento, essenze di aloe o olii ricavati dell’albero del tè, fibre di cellulosa o fibre caratterizzate da  sezioni particolari che favoriscono la traspirazione. Tutti questi tessuti risultano particolarmente resistenti agli strappi e alle sollecitazioni meccaniche grazie a dei filati di rinforzo che vengono inclusi nella tessitura questi materiali sono stati studiati per essere utilizzati nel settore della produzione dei materassi, per enfatizzare e migliorare il comfort grazie alle proprietà di resistenza agli strappi e di regolazione dell’umidità. Filature a trame variabili in battute a seconda dello spessore del tessuto, diverse tipologie di materiali (lino – lino cotone – canapa – cotone – aloe vera – amicor – teflon – seta – seta cotone) senza fissanti chimici ne trattamenti di colore antiacaro – antigerm® - sanitized® - antifungo.

                      

Gallery TESSUTI

dettagli manifattura
dettagli manifattura
dettagli manifattura
dettagli manifattura
dettaglio
dettaglio
dettaglio
dettaglio
dettaglio
dettaglio
dettaglio
dettaglio
dettaglio
dettaglio
dettaglio
dettaglio
dettaglio
dettaglio
dettaglio
dettaglio
dettaglio
dettaglio
dettaglio
dettaglio
dettagli
dettagli
dettagli
dettagli
dettagli
dettagli
dettaglio
dettaglio